NonSoloTuristi su Torino: “Città a misura d’uomo”

nonsoloturisti viaggi turismo torino intervistaHo fatto qualche domanda su Torino a Marco Allegri, editor e blogger per NonSoloTuristi, sito che propone diversi interessanti itinerari e racconti di viaggio.

Sul vostro sito (la fanpage con tutti gli aggiornamenti è questa qui ndr) sono presenti approfondimenti su Torino. Qual è la caratteristica che più avete apprezzato visitandola?
Torino è una città a misura d’uomo: è sempre un piacere passeggiare per le sue vie, poco caotiche e ancora così ricche di tradizioni. I bar storici, le botteghe, tutto contribuisce a rendere un soggiorno a Torino indimenticabile.

A misura d’uomo: ecco un commento che non avevo mai sentito riferito alla mia città. Perché ancora la vediamo in quel perplesso gemellaggio con la Fiat, preda di auto, parcheggi, smog. Invece è bello scoprire che da fuori siamo percepiti in modo così lusinghiero 🙂

Non siete solo turisti quindi avrete sperimentato attività culturali/sportive/simili nel capoluogo sabaudo: quale vi sono piaciute di più?
La visita alle Residenze Reali è stata una bellissima e piacevole esperienza. Consiglio a chiunque abbia intenzione di andare a Torino di visitare almeno una di queste residenze reali, ma se si ha tempo a disposizione consiglio vivamente di visitarle tutte. Noi ad esempio a Stupinigi siamo andati con le biciclette elettriche, una bellissima esperienza che permette di apprezzare il territorio che circonda Torino.

Lati negativi della città?
Non ho ancora avuto modo di scoprirne.

Cosa consigliereste a un non piemontese quando visita per la priva volta Torino?
Camminare per ore per le strade e i vicoli della città, senza una mappa, seguendo il proprio istinto, uscendo dai classici percorsi per turisti alla ricerca di una Torino più autentica, quella che magari non viene descritta nelle guide di viaggio.

A me piace mangiare quindi parliamo di food: mangiato qualcosa che vi ha colpiti particolarmente?
Molti piatti tipici, ma soprattutto il vitel tonè (vitello tonnato): buonissimo e da provare.

Come dimenticare i mitici dùi puvrùn bagnà ‘n t l’òli? 😀
Ma non c’è più tempo, e resta ancora da portare a termine il Sacro Rito SMT.

Team NonSoloTuristi, descrivetevi con un termine social 🙂
Globe trotter.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...